Corso di riabilitazione e neurofisiologia clinica

Cefalù
13-18 Marzo 2017

Lunedì 13 marzo
Stroke

Moderatori: Giulia Letizia Mauro (Palermo), Michele Maria Vecchio (Caltanissetta), M. Romano (Palermo)

8.30 Registrazione dei partecipanti

9.00-9.45 Antonio Gasparro (Palermo)

Inquadramento clinico dello stroke

9.45-10.30 Mauro Zampolini (Perugia)

Meccanismi fisiopatologici dello stroke

10.30-11.00 Coffee break

11.00-11.45 Stefano Paolucci (Roma)

Stroke e disabilità

11.45-12.30 Roberto Dattola (Messina)

La riabilitazione del paziente con esiti di stroke

12.30-13.00 Discussione

13.00-14.30 Pausa pranzo

14.30-15.15 Angelo Quartarone (Messina)

Diagnostica neurofisiologica nel paziente con stroke

15.15-18.30 SESSIONE PRATICO-APPLICATIVA

Angelo Quartarone (Messina)

Tecniche di neuromodulazione

Alberto Castiglione

La tossina Botulinica in riabilitazione

Giovanna Cantarella (Milano)

Tecniche di valutazione fonologica

18.30-19.00 Discussione

19.00-20.00 LETTURA

Giancarlo Comi

Neurobiologia del recupero

Martedì 14 marzo
Disturbi cognitivi

Moderatori: M. Elia (Troina), L. Pastore (Palermo) Giorgio Mandalà (Palermo)

9.00-9.45 Mauro Mancuso (Arezzo)

Inquadramento clinico dei disturbi cognitivi

9.45-10.30 Giuseppe Zappalà (Catania)

Le sindromi frontali

10.30-11.00 Coffee break

11.00-11.45 Mauro Zampolini (Perugia)

Disturbi del linguaggio

11.45-12.30 Mauro Mancuso (Arezzo)

Disturbi dell’attenzione spaziale

12.30-13.00 Discussione

13.00-14.30 Pausa pranzo

14.30-15.15 Emilia Imbornone (Cefalù)

Disturbi della memoria

15.15-18.30 SESSIONE PRATICO-APPLICATIVA

Carlo Miniussi (Trento)

Tecniche neurofisiologiche nella valutazione e studio delle funzioni cognitive e della connettività effettiva

Carlo Miniussi (Trento)

La co-registrazione TMS-EEG nell’esplorazione della connettività corticale

Carlo Miniussi (Trento)

Meccanismi di base ed aspetti metodologici della stimolazione transcranica a corrente continua e metodiche correlate

Filippo Brighina (Palermo)

tDCS: applicazioni pratiche e prospettive riabilitative in ambito cognitivo

18.30-19.00 Discussione

19.00-20.00 LETTURA

Massimiliano Oliveri (Palermo)

Nuove metodiche per la riabilitazione dei disturbi cognitivi

Mercoledì 15 marzo
Disturbi di coscienza

Moderatori: P. Bramanti (Messina), B. Rossi (Pisa)

9.00-9.45 Roberto Piperno (Bologna)

Inquadramento clinico dei disturbi di coscienza

9.45-10.30 Sergio Bagnato (Cefalù)

Meccanismi fisiopatologici dei disturbi di coscienza

10.30-11.00 Coffee break

11.00-11.45 Caterina Pistarini (Pavia)

Disturbi di coscienza e disabilità

11.45-12.30 Antonino Sant’Angelo (Cefalù)

La riabilitazione del paziente con disturbi di coscienza

12.30-13.00 Discussione

13.00-14.30 Pausa pranzo

14.30-15.15 Sergio Bagnato (Cefalù)

Valutazione neurofisiologica nel paziente con disturbi di coscienza

15.15-18.30 SESSIONE PRATICO-APPLICATIVA

Sergio Bagnato (Cefalù)

Elettroencefalogramma

Francesco Piccione (Venezia)

Magnetoencefalografia e high density EEG: principi di analisi delle sorgenti e della connettività

Alessandra Del Felice (Padova)

Modulazione dell’attività del sistema nervoso centrale dopo trattamento riabilitativo.

Maria Chiara Carboncini (Pisa)

La farmacoterapia del risveglio

Giorgio Marino (Cefalù)

Ventilazione, tracheostomia, respirazione

18.30-19.00 Discussione

19.00-20.00 LETTURA

Renato Avesani (Negrar)

Lo stato Vegetativo e le gravi disabilità nell’epoca dei cambiamenti dello stato sociale

Giovedì 16 marzo
Spinal cord injury

Moderatori: M. Darbisi (Palermo), S. Denaro (Siracusa), A. Iacono (Palermo)

9.00-9.45 Jacopo Bonavita (Montecatone)

Inquadramento clinico del paziente con SCI

9.45-10.30 Paolo Girlanda (Messina)

Meccanismi fisiopatologici dello SCI

10.30-11.00 Coffee break

11.00-11.45 Tiziana Di Gregorio (Catania)

SCI e disabilità

11.45-12.30 Maria Pia Onesta (Catania)

La riabilitazione del paziente con SCI

12.30-13.00 Discussione

13.00-14.30 Pausa pranzo

14.30-15.15 Giuseppe De Scisciolo (Firenze)

Diagnostica fisiopatologica nel paziente con SCI

15.15-18.30 SESSIONE PRATICO-APPLICATIVA

Giuseppe De Scisciolo (Firenze)

Valutazione neurofisiologica di un paziente con lesione midollare

Angela Pia Di Girolamo (Palermo), Giuseppe De Scisciolo (Firenze)

Valutazione neurofisiologica del pavimento pelvico

Giuseppe De Scisciolo (Firenze)

Stimolazione magnetica ripetitiva e tossina botulinica nella Terapia del dolore pelvico cronico

18.30-19.30 Discussione

19.00-20.00 LETTURA

Marco Molinari (Roma)

From wheelchair to exoscheleton: human machine interactions for gait recovery

Venerdì 17 marzo
Disturbi del cammino

Moderatori: M. Cioni (Catania), A. Zambuto (Agrigento)

9.00-9.45 Giuseppe Galardi (Cefalù)

Inquadramento clinico dei disturbi del cammino

9.45-10.30 Matteo Cioni (Catania)

Meccanismi fisiopatologici nei disturbi del cammino

10.30-11.00 Coffee break

11.00-11.45 Stefano Masiero (Padova)

Postura e cammino

11.45-12.30 Rocco Salvatore Calabrò (Messina)

Riabilitazionerobotizzata del cammino

12.30-13.00 Discussione

13.00-14.30 Pausa pranzo

14.30-15.15 Carmelo Lentino (Savona)

Elettromiografia dinamica e diagnostica neurofisiologica nei disturbi del cammino

15.15-18.30 SESSIONE PRATICO-APPLICATIVA

Gait Analysis

• Metodologia clinica

• Strumentazione

• Obiettivi

• Montaggio

• Registrazione

• Elaborazione dei dati ed interpretazione

• Report

18.30-19.00 Discussione

19.00-20.00 LETTURA

Franco Molteni (Costamasnaga)

Gait and mental function

Sabato 18 marzo
Patologie degenerative

Moderatori: Michele Giuseppe Vecchio (Catania), Francesco Cirillo (Siracusa), Domenico De Cicco (Sciacca)

9.00-9.45 Mario Zappia (Catania)

Malattia di Parkinson e parkinsonismi

9.45-10.30 Marianna Capecci (Ancona)

La riabilitazione nei disturbi extrapiramidali

10.30-11.00 Coffee break

11.00-11.45 Vincenzo La Bella (Palermo)

Sclerosi Laterale Amiotrofica

11.45-12.30 Paolo Volanti (Mistretta)

SLA e Riabilitazione

12.30-13.00 Discussione

13.00-14.00 Verifica dell’apprendimento