XVIII Congresso Nazionale SIRN: i Take Home Messages della sessione sulla Riabilitazione del Linguaggio

11 Aprile 2018

Durante l’ultima giornata del XVIII Congresso SIRN è stato dedicato ampio spazio alla sessione sulla Riabilitazione del Linguaggio.

Questi i Take home messages emersi:

- Indispensabile considerare anche eventuali disturbi della pragmatica della comunicazione nel paziente afasico e l’utilizzo della gestualità come strategia non solo compensativa ma anche favorente l’accesso lessicale

- La pragmatica è definita come la capacità di utilizzare il linguaggio all’interno di un contesto che, se compromessa, diventa un ostacolo rilevante alla partecipazione dell’individuo. Viene studiata da molte discipline, dalla filosofia alla psicologia, ma tuttora non vi è una definizione univoca condivisa; è una capacità compromessa da eziologie diverse e le cui basi neurali non sono completamente note

- La recente taratura di APACS (Arcara & Bambini, 2016), uno strumento specifico di valutazione degli aspetti pragmatici della comunicazione, sia in produzione che in comprensione, ne può permettere un veloce inquadramento per completare il profilo cognitivo del paziente e come premessa di un intervento per migliorarne le interazioni sociali

- Imprescindibile il coinvolgimento dei famigliari, perché lavorino in sinergia con il Logopedista e l’equipe riabilitativa perseguendo obiettivi comuni attraverso la proposta di un training specifico sulle modalità comunicative più adeguate.