XVIII Congresso Nazionale SIRN: i Take Home Messages della sessione sul trattamento della disfagia

11 Aprile 2018

Durante l’ultima giornata del XVIII Congresso SIRN nella sessione dedicata al Trattamento della Disfagia. ampio spazio è stato dato alle evidenze scientifiche sul trattamento del paziente disfagico adulto, sia tracheostomizzato che non tracheotomizzato. E’ stato evidenziato il ruolo del SES (sfintere esofageo superiore) la cui funzione assume un ruolo indispensabile per una corretta dinamica deglutitoria, in particolare per dare l’avvio al meccanismo di peristalsi esofagea determinata anche dall’elevazione ed anteriorizzazione del complesso ioido-laringeo. Il ruolo riabilitativo della disfagia neurogena assume importanza rilevante in associazione all’inoculo di tossina al SES.

Take home messages emersi:

- La mobilizzazione del tratto orale e delle strutture faringo laringee è importante per mantenere le lunghezze muscolari

- Utilizzo di diverse tecniche e manovre riabilitative in aggiunta ad implementazione della funzione deglutitoria mediante somministrazione di boli ed ice chips risultano determinanti nel percorso di recupero

- La tossina botulinica applicata al SES ed abbinata al successivo trattamento logopedico sembra dare risultati sempre più incoraggianti

- L’igiene del cavo orale assume ruolo fondamentale nella prevenzione delle polmoniti ab ingestis e può / deve essere implementata sia da tutta l’équipe multiprofessionale che dai caregivers